5 principi di progettazione

_ 5 Principi. Pensare ogni spazio rispettando la libertà del cavallo.

Il benessere animale guida la progettazione delle strutture etologiche di Oq horses. Il centro equestre deve essere un luogo in cui dare forma e assecondare attraverso il miglioramento ambientale, la socialità innata del branco, e un luogo in cui i cavalli possano sviluppare una buona interazione tra loro. Ogni spazio è pensato rispettando la libertà individuale del cavallo e la sua possibilità di scelta senza costrizioni negative.

La progettazione dei Centri Equestri Etologici Oq horses è supportata dalle Ricerche Universitarie del Dipartimento di Scienze Veterinarie di Bologna ed i principi sono pubblicati sul libro “Cavalli allo specchio” di Paolo Baragli e Marco Pagliai, grazie alle ricerche del Dipartimento di Scienze Veterinarie di Pisa, Pisa University Press 2016.

L’estrema sensibilità del cavallo, la sua istintiva capacità di lettura del linguaggio del corpo, la sua alta capacità di relazionarsi all’uomo, rendono estremamente fruttuosa l’applicazione delle basi etologiche alla progettazione dei suoi spazi vitali.

I recenti sviluppi sull’addestramento etologico ci ispirano nella ricerca e nella revisione dei sistemi standardizzati di progettazione e ci spingono a confrontarci con la personalizzazione delle strutture in funzione delle esigenze equine.

 

01 02

0304principio_branco05